Filippo Coltro architetto

Chi sono

Filippo Coltro è un architetto e interior designer operante su tutto il territorio nazionale.

La sua professione, avviata quindici anni fa, l’ha portato a decorare gli interni di importanti residenze di privati che l’hanno scelto perché affascinati dal suo capacità decorativa e dal suo eclettismo.

Esegue progetti e realizzazioni di architettura nel campo del restauro, nuova edificazione e architettura d’interni sempre attento alle problematiche del costruire e alla qualità del dettaglio, elemento questo che contribuisce in maniera essenziale alla piacevolezza dell’abitare e all’armonia degli ambienti e degli edifici progettati.

Realizza progetti e restauri, dando così vita alla sua più profonda passione: la lettura contemporanea del recupero di edifici con una qualsiasi valenza storica, che vengono trasformati in edifici dall’aspetto contemporaneo ed elegante valorizzandone lo spirito originario.

Si avvale, per lo svolgimento della nostra attività, di un team di collaboratori altamente qualificati, ingegneri, periti, geometri in grado di operare nei diversi ambiti d'intervento.

 

Ritratto_copy.jpg

Filosofia
L'Architetto Filippo Coltro, supervisiona personalmente ogni progetto affidato allo Studio.
Ogni lavoro è sempre approcciato con uno stile elegante che si declina nelle molteplici sfere di intervento, aderendo ad ogni progetto con una resa di indiscutibile raffinatezza. Ogni disegno è unico e viene elaborato e studiato ad hoc, muovendo dalle esigenze del committente.

Lo sviluppo del lavoro presuppone l’analisi e la ricerca preventiva oltre a tutte le verifiche delle condizioni di fattibilità per procedere poi con l’elaborazione di tutte le fasi della progettazione, occupandosi anche dell’espletamento delle pratiche burocratiche, della direzione  lavori e del coordinamento delle squadre di lavoro sino alla consegna dell’opera finita.

Filippo Coltro si propone dunque come professionista flessibile e affidabile in grado di integrarsi in un’equipe di lavoro, costituita da fornitori individuati dal committente; ma soprattutto si presenta come unico interlocutore, in grado di supportare il cliente in tutte le fasi della realizzazione del progetto, rendendosi unico filtro tra il committente e i fornitori di fiducia.

Il concept creativo e realizzativo nasce dalla sintonica coniugazione del desiderio del cliente con l’estetica, la funzionalità e la risorsa economica a disposizione: nell’ottica del raggiungimento e del superamento dell’aspettativa del Cliente.