Filippo Coltro architetto

Costo architetto d'interni

home costo architetto > costo interni 

 

La domanda che frequentemente si pone chi deve rivisitare o ristrutturare casa è: quanto  può costare un architetto d'interni?

interior_design_2.jpg

La recente normativa ha eliminato le tariffe di riferimento per il calcolo dei compensi degli architetti d'interni.

Il compenso relativo alla progettazione di interni sarà relativo alla definizione prevede  la distribuzione degli spazi e un'idea di progetto molto forte che caratterizzi l'intervento; a questo seguono la scelta di tutti i materiali e i rivestimenti, i colori e la scelta e il posizionamento dei corpi illuminanti. Particolare attenzione sarà prestata all'individuazione dell'arredamento nel suo insieme.
La progettazione di interni richiede un'enorme dedizione e soprattutto l'accurata scelta di tutti i dettagli che rendono speciale un'abitazione. Per questo è un lavoro che comporta un'alta professionalità e soprattutto molto tempo.

Non esistono dei parametri ben definiti per stabilire il compenso di un architetto d'interni; da valutare caso per caso indicativamente il progetto di interni di un appartamento di 100 metri quadri di finiture medie si aggirerà intorno ai 5000 euro; il tutto sarà definito da un regolare disciplinare d'incarico all'interno del quale saranno specificate tutte le prestazioni professionali che dovrà eseguire l'architetto mettendo a conoscenza del committente modalità di espletamento e complessità dell'incarico.


Parcella architetto interni

costo progetto interni: definito sulla base della complessità dell'intervento e della definizione dello stesso; indicativamente può andare dai 500 ai 1000 euro per stanza;

costo direzione dei lavori: si aggira indicativamente sul 10-15% dell’importo dei lavori di finitura, dell'arredamento e di tutti i complementi.

Il compenso così calcolato dovrà essere maggiorato del 25% nel caso l’incarico sia relativo ad una sola delle prestazioni richieste: solo progettazione o solo direzione dei lavori.


Volendo fornire dei valori indicativi del compenso sarà necessario individuare le voci di spesa:

le prestazioni saranno:

- le planimetrie con la disposizione dell’arredo;

- prospettive degli interni che vi consentono di vedere la casa ancor prima venga realizzata;

- dettagli delle decorazioni e dell’arredo;

- studio dell’illuminazione e scelta dei corpi illuminanti;

- scelta dei materiali di finitura e dei colori;


Richiedi senza impegno un preventivo architetto.


Vuoi sapere quanto ti costa l'architetto d'interni?

Contattami ora, senza alcun impegno, per un preventivo gratuito

Nome*
Cognome*
Telefono*
EMail*
Messaggio*
 
* campi obbligatori