Filippo Coltro architetto

Il soggiorno a doppia altezza; sullo sfondo si intravede la cucina. In alto lo studio che affaccia sul soggiorno attraverso le tre vetrate.

Il living con divani in pelle attorno al grande camino realizzato su disegno dell’architetto.

Primo piano del camino; sullo sfondo lampade di design “papiro” di Palucco; il pavimento è in rovere decapato e piallato a mano.

Il soggiorno a doppia altezza con il grande armadio dell’800. Sulla sinistra, l’ingresso e lo spazio  guardaroba con l’armadio ad arco.

Le scale che conducono allo studio con i faretti incassati a pavimento "m4" di Viabizuno; le travi del soffitto e i mattoni a parete sono stati sbiancati.

Dettaglio degli scalini in legno di rovere con l'alzata inclinata. Da notare i fasci di luce scenografici prodotti dai faretti a pavimento.

La camera da letto e lo spogliatoio con il grande armadio guardaroba a specchio di Molteni.

Il bagno padronale realizzato in mosaico di Bisazza color verde che riprende i colori della camera da letto.

Dettaglio del bagno padronale; in primo piano lavabo della serie Q3 di Pozzi Ginori, rubinetteria “Axor Citterio” per Hansgrohe.

La terrazza; nella parete di fondo è stato rimosso l’intonaco riportando a vista i vecchi mattoni; il pavimento è in doghe di teak.

PRIMA E DOPO - Nello spazio a doppia altezza è stato realizzato un soppalco che ospita lo studio.
PRIMA E DOPO - Nella camera da letto il soffitto in legno e tavelle di cotto è stato restaurato e dipinto di colore bianco.

loft di design

Città: Padova

Superficie: mq 150

Piani: 2

Interventi: ristrutturazione,

interior design, arredamento

Recupero edificio industriale - Nella città di Padova un vecchio magazzino è stato ristrutturato per dar vita ad un loft; l'intervento ha mirato ad individuare una nuova struttura distributiva e spaziale, adatta alle nuove esigenze abitative. Il fascino di un involucro storico, con murature in mattoni e copertura in legno e tavelle, è amplificato dall'uso delle superfici bianche e l'inserimento di forme contemporanee che caratterizzazo il recupero di questo edificio industriale. Gli ambienti si articolano su un unico piano ad eccezione dello studio che, mediante le tre grandi vetrate, affaccia sul living a doppia altezza.
Il progetto mira a soddisfare le esigenze della committenza che desiderava uno spazio aperto, libero da elementi ridondanti e privo di porte ove possibile creando ambienti fluidi, comunicanti direttamente tra di loro, donando così alla casa grande luminosità.

loft_3.jpg
Pianta piano primo                                                                                                               Pianta soppalco


Contattami

Scopri come posso aiutarti, contattami ora senza alcun impegno

Nome*
Cognome*
Telefono*
EMail*
Messaggio*
 
* campi obbligatori