Filippo Coltro architetto

Il casale visto dal giardino; la piscina è circondata dal muro di contenimento rivestito in trachite.
Il vecchio casale visto dal giardino. Molto suggestiva risulta la grande canna fumaria del camino presente nel soggiorno.

Dettaglio dello spazio prendisole; sullo sfondo la doccia esterna a servizio della piscina.

La piscina circondata dalla ridente vegetazione; sulla sinistra si intravede la dependance color ocra.

La cucina  vista dalla zona pranzo attraverso l’arco in pietra. Il camino è stato recuperato armonizzandolo alla cucina in muratura.

La  cucina; il piano è realizzato con formelle di cotto fiorentino fatte a mano, le ante dei mobili, di colore rosso, sono realizzate con vecchie tavole.

La zona pranzo vista dalla cucina attraverso l’arco in pietra recuperato. Sullo sfondo si intravede il salotto sviluppato attorno al camino.

Il salotto caratterizzato dalla grande vetrata ad arco che regala una suggestiva vista sui colli euganei; accanto la vecchia libreria restaurata.

Il soggiorno visto dal disimpegno delle scale; sullo sfondo il camino con la grande libreria su disegno dell'architetto.

La camera padronale con la parete in trachite originaria lasciata a vista.

Il bagno  affaccia sul giardino; sullo sfondo vista dei colli euganei.

Nel sottoportico il tavolo da pranzo con la splendida vista dei colli.

Vista notturna del casale;

rustico con piscina

Città: Vò Euganeo (PD)

Superficie: mq 220

Piani: 2

Interventi: ristrutturazione,

interior design, arredamento

Ristrutturazione rustico e realizzazione piscina – Sui colli Euganei un anonimo casale risalente ai primi del ‘900 è stato ristrutturato all’insegna della semplicità e della tradizione campestre. Il padrone di casa desiderava una casa circondata dalla natura, dove poter trascorrere lunghi fine settimana in completo relax e dove poter ricevere gli amici e la sua numerosa famiglia. Si è eseguito un attento lavoro di recupero di tutti gli elementi originari della casa, manomessa negli anni passati, restituendo e valorizzando le sue peculiarità; nella ristrutturazione si sono impiegati materiali locali ed elementi recuperati. La stessa norma ha guidato la scelta della mobilia e dell’arredamento d'interni..  L’intervento ha inoltre previsto l’ampliamento del fabbricato e la costruzione di una piscina e di una dependance staccata dal corpo di fabbrica principale.

rustico_con_piscina3.jpg

 Planimetria sistemazione esterna


Contattami

Scopri come posso aiutarti, contattami ora senza alcun impegno

Nome*
Cognome*
Telefono*
EMail*
Messaggio*
 
* campi obbligatori