Progettare il soggiorno: idee e utili consigli

15/01/2018 - Il soggiorno è la stanza della case maggiormente utilizzata, dove si svolge la vita familiare e dove molto spesso si ricevono gli amici; progettare il soggiorno richiede molta attenzione e cura dei dettagli.

Come è strutturato il progetto del soggiorno

Il progetto dell’ambiente soggiorno deve essere affidato ad un arredatore di interni che, dopo aver compreso le esigenze del cliente, realizzerà una serie di elaborati grafici necessari a mostrare il progetto soggiorno: 
  • planimetria con la distribuzione dell’arredo
  • render di progetto che mostrano il soggiorno ancor prima venga realizzato
  • distinta con relative immagini di tutti i materiali e mobili scelti nel progetto
  • schema dei punti luce con indicazione della posizione e della tipologia
  • disegni esecutivi e di dettaglio di particolari costruttivi e mobili su misura

Gli elaborati sopra esposti sono indispensabili per mostrare al cliente le caratteristiche del progetto del soggiorno e più in generale quando ci si trova a dover arredare casa.   
Nel progettare il soggiorno si dovranno affrontare diversi temi fondamentali per ottenere un risultato finale soddisfacente:
 
  • scelta della tipologia e caratteristiche dei mobili e dei contenitori
  • definizione dei colori da utilizzare e il loro abbinamento
  • illuminazione del soggiorno, sia quella naturale che l’illuminazione artificiale
 

Mobili e contenitori del soggiorno

Il progetto del soggiorno dovrà prevedere due zone distinte: 
  • zona living: caratterizzata da comode e un coffe table possibilmente posizionati di fronte ad una grande vetrata e ad un camino di design; non potranno mancare delle librerie e lampade dedicate alla zona lettura.
  • zona pranzo: un ampio tavolo e sedie comode sono i mobili che assieme alla credenza costituiscono lo spazio del soggiorno dedicato al pranzo.


Cosa devi sapere per progettare il soggiorno

Nella progettazione del soggiorno si dovrà tenere in considerazione dei seguenti fattori:
  • organizzazione dello spazio
  • scelta dei materiali e dei colori
  • scelta dei mobili contenitori, dei tavoli e delle sedute
  • individuazione dei punti luce e scelta dei corpi illuminanti
  • ottimizzazione della luce naturale e scelta dei tendaggi e sistemi di schermatura
  • riscaldamento mediante caminetti o stufe
Il soggiorno è indubbiamente l'ambiente della casa maggiormente vissuto, dove la famiglia si raccoglie e trascorre del tempo assieme e dove il più delle volte si ricevono gli amici; nella progettazione si dovrà quindi prevedere un ampio spazio per il pranzo e una zona salotto per sedersi a conversare o per guardare tutti assieme un bel film alla TV.

Gestire le due funzioni d'uso in un'unica stanza non è così banale come può sembrare; per ottenere un ambiente bello ed armonioso ti consiglio di rivolgerti ad un interior designer in grado di proporti una soluzione ben studiata ed adatta alle tue esigenze evitando di farti perdere tempo e soprattutto sprecare i tuoi soldi con scelte sbagliate.

Mobili e contenitori

Il progetto del soggiorno dovrà prevedere comode sedute per la zona living, sedie e sgabelli per lo spazio dedicato al pranzo.
Le scaffalature gli elementi contenitori sono utili per tenere tutto in ordine. Una delle ultime tendenze, nell'arredare il soggiorno di un appartamento, è combinare mobili antichi con pezzi moderni.
Un’altra alternativa è l’utilizzo di elementi versatili da disporre liberamente per creare un ambiente davvero unico. Unire l’aspetto pratico al gusto personale aiuta a dare una particolare atmosfera al soggiorno. L’arredamento dovrebbe essere innovativo ma funzionale.

  PROGETTA IL TUO SOGGIORNO ON LINE >>  



I colori per il soggiorno

Il progetto del soggiorno dovrà, fin dagli studi iniziali, definire l’atmosfera che si intende conferire all’ambiente; per fare questo di fondamentale importanza risulta la scelta e l’abbinamento dei colori.
I colori forti sono utili se si ricerca un ambiente sofisticato, mentre toni leggeri o neutri generano un’atmosfera più serena. Lo studio del colore riveste dunque un aspetto fondamentale nella progettazione del soggiorno. L’arredatore di interni potrà lavorare con colori tenui ed eleganti aggiungendo qualche elemento con colori accesi per conferire carattere all'ambiente e mantenerlo comunque elegante.



Illuminazione del soggiorno

L’illuminazione è sempre un fattore importante che l’arredatore di interni deve affrontare nella progettazione di un soggiorno. La collocazione dei punti luce dipenderà dal tipo di illuminazione, che può essere naturale o artificiale.
Le dimensioni dello spazio e la presenza di parti più buie suggeriranno la posizione delle luci, ma la disposizione interna dei mobili dovrebbe dare priorità alla luce naturale. Le finestre del soggiorno dovrebbero far passare molta luce, ma comunque prevedere un sistema per coprirle quando necessario. L’illuminazione del soggiorno influenza anche la disposizione dei mobili: le aree destinate alla lettura, ad esempio, necessitano di una buona illuminazione.
 
Il progetto di illuminazione del soggiorno deve affrontare i seguenti punti:
 
  • la zona living: deve avere una luce diffusa e luci puntuali dedicate alla lettura; si potranno scegliere luci a braccio, appese al muro, luci da tavolo posizionate sul tavolino a fianco del divano o la scenografica luce ad arco che posata a terra arriva ad illuminare la poltrona dedicata al relax e alla lettura. 
  • la zona pranzo: in questo spazio è consigliato un lampadario sopra al tavolo da pranzo che consente di avere una buona illuminazione dei piatti; in aggiunta è possibile integrarla con luci a parete o faretti a soffitto.
 
Il soggiorno, oltre alle luci dedicate alle zone specifiche potrà avere una serie di luci coreografiche come faretti a pavimento e profili led a scomparsa che creano suggestivi effetti di luce.
 
 

Progettare il soggiorno online

L’arredatore di interni può effettuare la progettazione del soggiorno online grazie agli strumenti tecnologici a sua disposizione. E’ infatti possibile interagire con il cliente tramite mail o con una pratica video call su skype. Il cliente potrà inviare le panimetrie e le immagini del soggiorno da arredare e descrivere le proprie esigenze, lo stile che predilige e specifiche richieste.
Prenderà così forma il progetto personalizzato che completo di tutti gli elaborati grafici verrà spedito via mail al cliente non appena pronto.
La progettazione on line consente di progettare l’ambiente soggiorno senza effettuare sopralluoghi ed incontri mantenendo comunque un ottima qualità progettuale.
 


  PROGETTA IL TUO SOGGIORNO ON LINE >>  



POST CORRELATI
25 ago 2018 Il soggiorno arredato dall’architetto: 7 utili consigli

Il soggiorno è l’ambiente principale della caso dove la famiglia trascorre la maggior parte del tempo e dove si ricevono gli amici…

Leggi articolo
15 gen 2018 Progettare il soggiorno: idee e utili consigli

Arredare il soggiorno può risultare banale, in realtà richiede molta esperienza e competenza; è infatti la stanza più importante della casa, sicuramente quella più vissuta ed utilizzata durante la giornata...

Leggi articolo
02 mar 2020 Come arredare il soggiorno di un appartamento

Ti racconta come arredare il soggiorno di un appartamento con utili consigli e preziosi suggerimenti…

Leggi articolo
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami