Costruire una villa moderna

20/03/2019 - Per i lavori di costruzione di una villa moderna ci si dovrà rivolgere ad uno studio di architettura, che sappia proporre soluzioni moderne e innovative, per una casa sempre più ecosostenibile.

Costruire una villa moderna e confortevole

Come ben saprai la costruzione di una villa a partire da zero è un lavoro impegnativo. Il progetto ti richiederà non poco tempo e dovrai capire come muoverti per quanto riguarda i diversi dettagli che, assieme all’architetto, tu stesso andrai a scegliere. Una villa su un unico piano oppure a tre? In un quartiere residenziale oppure in una zona più isolata in mezzo alla natura e ricca di verde? Le soluzioni possono essere davvero molteplici.

La prima cosa che occorre fare è trovare uno studio di architettura all'avanguardia che sia in grado di realizzare un'opera destinata a durare nel tempo e garantirti la massima funzionalità e il massimo comfort. Lo Studio dell’architetto specializzato saprà consigliarti sui materiali migliori da utilizzare e sulle diverse tecniche che potrai scegliere di adottare per costruire la tua villa moderna.

La scelta del lotto edificabile

Quando si decide di costruire una villa si dovrà necessariamente individuare il lotto di terreno sul quale edificarla; sembra un’operazione semplice me in realtà questa è una delle scelte più delicate e difficili di tutto l’intervento.
Il contesto nel quale inserire la villa sarà parte integrante del progetto e determinerà la qualità e il pregio della villa stessa. Un edificio architettonicamente ben realizzato potrà essere sminuito da un contesto modesto, viceversa una villa modesta potrà essere in qualche modo valorizzata se inserita in un contesto di prestigio. Per questo individuare il lotto giusto posizionato in un bel quartiere residenziale o immerso nella natura darà valore alla tua villa dallo stile moderno.

Questi i prncipali elementi da valutare:

  • distanza dal centro abitato e dai principali servizi;
  • contesto (fabbricati edificati sui lotti confinanti);
  • capacità edificatoria del lotto;
  • eventuali vincoli presenti nell'area.

Una volta individuato il lotto bisognerà effettuare, rivolgendosi ad un architetto, le verifiche del caso per conoscere la volumetria urbanistica che è possibile costruire sul lotto e accertarsi di quanto indicato nel regolamento edilizio: vincolo, limiti di distanza ecc..

Una casa all'insegna del risparmio energetico

Nel costruire la tua villa dovrai prestare la massima attenzione ad alcuni dettagli che potrebbero fare la differenza. Rendere funzionale e confortevole la tua nuova cosa sarà un gioco da ragazzi se ti affiderai a chi ha competenza in questo settore. Ti vedrai proporre diversi accorgimenti che consentiranno alla tua villa di essere al top sul fronte del risparmio energetico e dell'ecosostenibilità.

Le abitazioni moderne vengono infatti studiate affinché l’intero involucro edilizio risulti ben isolato garantendo una bassa dispersione del calore ed ottimizzando i consumi energetici.
Nella tua nuova villa moderna gli ambienti risulteranno essere così caldi in inverno e freschi in estate. L'applicazione di un impianto di riscaldamento a pavimento su tutti gli ambienti ti aiuterà a riscaldare la casa senza spendere una fortuna. L'efficacia di questi sistemi è infatti decisamente maggiore rispetto a quella dei riscaldamenti tradizionali. Se vorrai investire sulla tua nuova casa, poi, potrai decidere di richiedere anche l'installazione di pannelli fotovoltaici che ti forniranno tutta l'energia elettrica di cui potrai avere bisogno. In questo modo vedrai ridotti al minimo i consumi e risparmierai fortemente sui costi della bolletta.

La struttura della tua villa

Costruire una villa moderna significa anche accertarsi che la struttura sia realizzata con tutti quegli accorgimenti che possono renderla sicura, ad esempio anche qualora si verifichino degli eventi sismici. Al giorno d'oggi gli accorgimenti a riguardo sono di alto livello.
Ma perché una villa si possa definire moderna, è importante che anche gli impianti siano di ultima generazione. In fase di costruzione di sarà da prestare la massima attenzione agli impianti elettrici e didraulici, i quali al giorno d'oggi sono regolati da apposite norme che ne definiscono anche il limite in fatto di prestazioni. Contestualmente alla costruzione della villa dovrai interpellare un interior designer che sappia valorizzare ogni singolo angolo della nuova casa, grazie ad arredi moderni e di tendenza capaci davvero di sorprendere. Meglio se la figura di quest’ultimo professionista coincide con lo Studio di architettura che si occupo della progettazione dell’opera in modo da avere un’unica figura di riferimento che si occuperà di tutto.
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami