Lampada Pipistrello di Gae Aulenti per Martinelli Luce

27/01/2020 - Originale, elegante, audace: la lampada Pipistrello di Gae Aulenti nasce nel 1965 ma mantiene ancora intatto un fascino sempre attuale, che la rende una perfetta interprete di ogni stile di arredamento.

Lampada Pipistrello: la bellezza che vola oltre il tempo

Ideata per Martinelli Luce dalla celebre designer italiana, Pipistrello è esclusiva e al contempo versatile, capace di unire in maniera equilibrata uno stile neoliberty e una tecnologia moderna. La lampada si compone di forme morbide e sinuose, sapientemente scelte per riprodurre la fluidità del volo di un pipistrello.
La base in acciaio inossidabile ha la forma di un cono dai profili sfuggenti ed è regolabile in altezza grazie alla struttura telescopica. Il diffusore è in metacrilato bianco e presenta un volume quasi sferico: appare suddiviso in precise sezioni per rievocare un paio d'ali nel momento in cui spiccano il volo e per accompagnare un fascio luminoso diffuso ed impalpabile.


Evoluzione tecnologica e stilistica

Lampada cult dell'interior design, esposta anche al MoMa newyorkese, la creazione di Gae Aulenti è costantemente presente nel catalogo di Martinelli Luce in un assortimento variegato, in cui compaiono spesso versioni nuove ed edizioni speciali.
La classica variante da tavolo fa oggi parte di una famiglia di lampade composta da modelli di varie dimensioni ed in cui è presente anche la versione da terra. Tante anche le tonalità in cui poter scegliere la base che comprendono toni neutri, finish satinati e colori vivaci.
L'illuminazione sfrutta fonti a LED, è regolabile in intensità e temperatura, ed intensifica il carattere già innovativo della lampada grazie alla possibilità di gestirla con app dedicate.
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami