Interior design chiavi in mano: dalla progettazione alla direzione lavori e gestione dei fornitori

19/08/2020 - Il tuo progetto d'arredo di interni completo non è un sogno ma una realtà: scopri come è possibile avere una casa ideale e completa di tutto grazie all'intervento di un architetto professionista.
 

Progetto di interior design chiavi in mano: in cosa consiste e quando richiederlo

Un progetto di interior design chiavi in mano è ciò che ci vuole per dare nuova luce ad una location retrò, oppure per realizzare una dimora ideale in una struttura architettonica nuova. In realtà però un progetto di arredamento di interni che parta dalla progettazione e ti permetta di avere una dimora completa, pronta senza stress vale per qualsiasi location.
L'architetto di interni infatti, cioè il professionista che si occuperà di tutto il progetto a 360 gradi, saprà rendere reale la tua idea di casa perfetta e sempre tenendoti al corrente di tutto ciò che sta facendo sulla carta e all'atto pratico in cantiere, dai fornitori, ecc.
 
Ma in cosa consiste un progetto di interior design chiavi in mano? Potremmo dire che si intende la consegna di una casa, un appartamento o in generale un progetto finito, completo, abitabile e vivibile. Tutto inizia da un progetto sulla carta realizzato dall’interior designer, poi gli operai e gli altri professionisti lavoreranno sul campo e lo stesso architetto si occuperà della direzione lavori e della gestione dei fornitori. Scopri nei prossimi capitoli altre peculiarità di questa formula chiavi in mano e fatti conquistare dall'idea di avere la tua casa ideale senza doverti muovere tra i vari professionisti, senza cioè doverti inventare e improvvisare geometra o architetto, ne avrai già uno di fiducia a fare il cosiddetto "lavoro sporco".
 

Progettazione, direzione lavori e gestione fornitori: ci pensa l'architetto

Sì, forse la formula di interior design chiavi in mano ti sta affascinando, o almeno incuriosendo ed ecco che nello specifico l'architetto avrà un ruolo centrale e determinante nella gestione e direzione del progetto in toto. Come detto progettazione, direzione lavori, gestione e ricerca dei fornitori sarà di sua competenza e a te basterà scegliere i dettagli della tua casa ideale e attendere con ansia il termine dei lavori e la consegna definitiva della dimora.
In particolare l'architetto potrà:
 
  • occuparsi della progettazione cartacea della tua location o casa;
  • realizzerà una o più proposte su carta tenendo conto delle tue specifiche richieste pratiche ed estetiche;
  • presenterà il progetto definitivo in comune e sbrigherà per te tutte le faccende burocratiche del caso;
  • penserà lui alla ricerca di fornitori e professionisti per la realizzazione del tuo progetto;
  • seguirà i lavori direttamente gestendo anche eventuali difficoltà ed intoppi;
  • ti consegnerà un'abitazione o una location chiavi in mano finita, compresa di arredo se lo vorrai e da subito abitabile.
 
Ovviamente ogni progetto è a sé e le tue esigenze e richieste possono essere molto diverse e per questo potrai richiedere solo una progettazione dell'interno di un appartamento ad esempio, senza opere di muratura ma solo con la scelta e sistemazione degli arredi.
In altri casi invece il progetto finito può comprendere anche una revisione dell'assetto interno e distributivo degli spazi, il rifacimento degli impianti o la realizzazione di mobili su misura. Tutto dipenderà da ciò che hai bisogno ma ad ogni modo il tuo progetto realizzato dallo studio interior design chiavi in mano sarà un'esperienza divertente, rilassante e che ti permetterà nel concreto di avere una location ad hoc senza fatica e in tempi ragionevoli.



 

Interior design chiavi in mano: chi sono i fornitori?

Se la progettazione e direzione lavori non ti hanno lasciato dubbi, forse potrai avere qualche dubbio sul termine fornitori: chi sono, cosa c'entrano con la mia idea da presentare all'architetto? Per fornitori si intendono professionisti che possono fornire del materiale o realizzare delle opere per conto dello studio progettazione interni, cioè all'atto pratico forniranno materiale o mano d'opera per la realizzazione della tua dimora o location. Tra questi possiamo ad esempio annoverarne alcuni come:
 
  • l'ingegnere;
  • l'elettricista;
  • l'esperto in illuminotecnica;
  • il tappezziere;
  • l'idraulico;
  • l'imbianchino;
  • il decoratore;
  • il parquettista;
  • il piastrellista, ecc.
  •  

Non solo, tra i fornitori che l'architetto potrà interpellare per l'attuazione di un progetto di interior design chiavi in mano ci sono anche i punti vendita specializzati in arredamento o in rivestimenti, tanto per citarne solo un paio. 
 
Ciò che è importante sottolineare è che l'architetto professionista ha già una sua nutrita rosa di fornitori, persone di fiducia che possono fargli scontistiche e che sarai certo possano realizzare un lavoro ad hoc come tu desideri. Sarai poi tu comunque sempre ad avere l'ultima parola e dare il tuo nulla osta su un intervento o su un'opera.
 

Interior design chiavi in mano per quali location?

Un bel progetto di interior design chiavi in mano potrai sceglierlo per esempio per ristrutturare una casa vecchia, d'epoca, così da esser certo di mantenere uno stile retrò ma inserendo elementi ideali per rispondere alla vita moderna. 
 
Non solo, se il tuo appartamento non ti piace più e vuoi renderlo più accogliente o a prova di bambino per esempio potrai avvalerti della figura dell'architetto. Un progetto finito, completo e chiavi in mano è l'ideale per rendere qualsiasi location come l'hai sempre desiderata e senza stress. Chiedi maggiori informazioni senza impegno, ti si aprirà un mondo.
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami