Ristrutturare un appartamento stile liberty

05/02/2019 - Ristrutturare un appartamento in stile Liberty, significa riqualificare l'ambiente abitativo, donando una forte impronta estetica ed eleganza all'insieme.
 

Perché ristrutturare un appartamento stile liberty

Questo stile architettonico è l'espressione del buon gusto e dell'arte del bello. Tende sostanzialmente a dare libero sfogo alle lavorazioni artigianali a discapito di quelle seriali. Si ispira al movimento artistico-filosofico dell'Art Nouveau, sviluppatosi tra l'Ottocento ed i primi anni del Novecento. Lo stile Liberty o floreale è un evergreen e si caratterizza per la straordinaria armonia, la forza estetica e l'originalità.

Se desideri ristrutturare un appartamento su questa impronta, dovrai prepararti ad interventi onerosi e mettere da parte parecchie energie, che però nel tempo ti ripagheranno di ogni sacrificio. Lo stile Liberty predilige l'estetica ma non sottovaluta l'importanza della resistenza e della massima qualità dei materiali. Si contraddistingue per linee morbide, sinuose, armoniose e ricche, impreziosite da disegni eterei, adatti per arredare qualsiasi ambiente, dagli spazi più ristretti agli ambienti più ampi.




Elementi essenziali per ristrutturare un appartamento in stile Liberty

Prima di procedere con la ristrutturazione dell'appartamento, chiediti sostanzialmente come procedere: intendi migliorare tutta la casa oppure apportare solo qualche modifica ad alcune stanze? La divisione allo stato attuale è sufficiente oppure devi rivedere gli spazi a tua disposizione? Una volta deciso cosa fare, puoi dedicarti alla scelta degli elementi essenziali dello stile Liberty. Ghirigori, fiori e decorazioni intrecciate sono caratteri distintivi.

Per cui, per gli interni e gli esterni dell'appartamento opta per ringhiere in ferro battuto impreziosite da motivi floreali caratteristici di un appartamento in stile Liberty. Per le aperture, seleziona delle vetrate colorate, anche dipinte a mano, dalle raffinate trame che richiamino quasi alla bellezza di un dipinto. Scegli complementi d'arredo ed articoli per la casa della stessa impronta, in modo da conferire una certa personalità all'ambiente ed evitare l'effetto asettico e piatto. Hai proprio l'imbarazzo della scelta tra divani, lampade e lampadari, tavoli, sedie, tendaggi, porte e portoni.

Elementi essenziali da valutare per ristrutturare un appartamento in stile Liberty:

  • selezione dell’architetto adatto per progettare l’intervento;
  • disposizione degli ambienti e degli spazi;
  • individuazione di tutti gli elementi storici che lo caratterizzano;
  • selezione degli elementi da conservare;
  • scelta degli artigiani per la ristrutturazione;
  • scelta dei fornitori per materiali ed arredi.

A chi rivolgersi per arredare un appartamento in stile Liberty

Per ristrutturare il tuo appartamento in perfetto stile Liberty, puoi rivolgerti ad un interior designer o ad un architetto specializzato in modo tale da valorizzare l'appartamento senza commettere clamorosi errori. In tal senso, potrai risparmiare tempo, soldi ed energie, optando per soluzioni più adeguate per riqualificare gli spazi a tua disposizione, sia al livello funzionale (al passo con le esigenze energetiche moderne) che estetico. Potrai reperire mobili e suppellettili in stile Liberty presso le botteghe d'antiquariato, i negozi di lusso oppure i grandi magazzini.

Lo stile Liberty pur essendo antico ed etereo non richiede necessariamente spese esorbitanti. Puoi tranquillamente puntare al risparmio senza rinunciare alla qualità dei materiali scelti. Per un acquisto consapevole, dovrai confrontare più preventivi e conoscere i prezzi medi del mercato.

Valuta attentamente i costi ed i servizi offerti dai vari professionisti del settore per avere un quadro completo e più chiaro dell'intera situazione. In questo modo potrai assicurarti elementi di qualità, riducendo al minimo i costi ed il margine d'errore.
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami