VILLA KMAS

La villa nasce dall’interpretazione dell’architetto di un’opera d’arte dando vita a forme insolite e volumi decisamente avveniristici. Sorge su un lotto di forma rettangolare e si sviluppa su due piani: al piano terra attraverso il suggestivo ingresso si accede al grande soggiorno caratterizzato da una parete a semicerchio completamente vetrata che consente di godere della vista sul giardino che diventa un tutt’uno con l’interno della casa. Al piano terra due grandi patii sono rispettivamente a servizio della cucina per il pranzo all’aperto e, sul retro, della zona lavanderia e garage. Al piano superiore trova posto un grande ballatoio con biblioteca e studio dal quale si accede alla zona notte funzionalmente distinta in due zone: quella padronale quella dedicata ai figli che affaccia sulla grande terrazza  solarium dotata di mini-piscina.

Leggi di più Leggi di meno
Altri lavori
VILLA CORTEN

In un quartiere residenzile, la villa introversa sul fronte strada, si apre verso il grande giardino sul retro... 

VILLA LUNA

La villa dalle forme insolite e dai volumi decisamente inusuali si sviluppa su due piani... 

VILLA PAROLE

Sorge su un lotto di forma rettangolare e si sviluppa su due piani; i volumi della villa sono intervallati... 

VILLA SUL LAGO

Dal quadro “Illusione” l’architetto Coltro sviluppa il progetto di una villa privata affacciata sulla riva di un lago... 

Hai in mente un nuovo progetto? Contattami