VILLA SUL LAGO

Dal quadro “Illusione” l’architetto Filippo Coltro sviluppa il progetto di una villa privata affacciata sulla riva di un lago. Le geometrie del quadro danno vita alla pianta dell’edificio. Al piano terra soggiorno e zona notte, al primo sala di lettura che affaccia con un parapetto in vetro verso la sala da pranzo. Il vano scale si sviluppa all'interno di un cilindro che  collega in alzato i piani della villa fino alla galleria interrata che conduce al lago. Da tutti gli ambienti della casa si accede alla grande terrazza che affaccia sul lago. Le grandi vetrate a doppia altezza della zona giorno consentono di godere appieno della vista del paesaggio. L’edificio ha le pareti rivestite in doghe di legno con i grandi elementi in calcestruzzo a vista che fungono da sostegno per la terrazza diventando poi una sorta di “porticato” che si estende anche sulla parte retrostante della villa.

Leggi di più Leggi di meno
Lavoro pubblicato sulla rivista:
Altri lavori
VILLA KMAS

La villa, dotata di piscina, si è caratterizzata da forme insolite e volumi decisamente avveniristici... 

VILLA CORTEN

In un quartiere residenzile, la villa introversa sul fronte strada, si apre verso il grande giardino sul retro... 

VILLA LUNA

La villa dalle forme insolite e dai volumi decisamente inusuali si sviluppa su due piani... 

VILLA PAROLE

Sorge su un lotto di forma rettangolare e si sviluppa su due piani; i volumi della villa sono intervallati... 

Hai in mente un nuovo progetto? Contattami