Arredare casa al lago: idee, consigli e tendenze

26/07/2022 - Come arredare una casa al lago? Ci sono molte tendenze alle quali potrai attingere, ma molto spesso potresti anche trovarti davanti ad immobili già ammobiliati e magari con pezzi d'epoca.

In questa guida scoprirai tutti i con sigli sul tema, tante idee e suggerimenti di stile che renderanno la tua dimora lacustre eccezionalmente di impatto, pratica, fruibile e come l'hai sempre desiderata.

D'altra parte si sa, la casa al lago ha un fascino misterioso, austero, è perfetta per le vacanze estive ma anche per quelle invernali e ti permette fughe dalla città e dalla metropoli anche infrasettimanali.

Pensa alle dimore storiche del Lago Maggiore e del Lago di Como, sono strutture per lo più Liberty che ancora oggi godono di grande fama e molti abitanti della metropoli, nonché vip d'oltreoceano, le scelgono come seconde case dove accogliere ospiti, rilassarsi e godersi il panorama.

Vediamo come passare dal sogno alla realtà e prendiamo qui in esame tutti gli aspetti necessari per arredare la casa al lago con gusto e con quel quid in più che solo la competenza e l'estro dell'architetto possono assicurarti.
 
 

Caratteristiche della casa al lago

 
La casa al lago, ovviamente, si affaccia su uno specchio d'acqua o comunque è ubicata in una zona lacustre.

Como, Lugano, Stresa, Verbania, Intra, Pallanza, Arona, Angera, Varese, Laveno Mombello e tutte le frazioni sono tra le località del Nord Italia più ambite per le loro dimore scenografiche e tipiche.

In Italia ci sono tantissime località altrettanto degne di nota e siamo certi che anche tu ti sia fatto affascinare dalla bellezza non solo dei panorami ma anche delle ville.



La casa al lago solitamente ha delle caratteristiche ben precise, per esempio: 
  • è una villa singola, quasi sempre d'epoca, oppure di nuova costruzione ma particolare e scenografica;
  • si affaccia sul lago o ha comunque una vista mozzafiato;
  • ha un attracco diretto sul lago, spesso demaniale, oppure si può raggiungere la sponda con facilità grazie a percorsi appositi o strade comunali anche unicamente pedonali;
  • è immersa nella vegetazione autoctona e anche con alcune specie esotiche e/o rare, è infatti cosa comune nelle ville Liberty di un tempo prestare molta attenzione al bouquet floreale scelto per l'outdoor;
  • ha un minimo di verde davanti o dietro casa, basta anche un fazzoletto di prato all'inglese per le dimore più moderne sul lago;
  • ha stanze ampie e ben strutturate, l'assetto dipende strettamente dal periodo di costruzione o dalle esigenze specifiche di chi l'ha fatta costruire;
  • ha un arredamento particolare, di sovente pregiato e/o eclettico con pezzi importanti se la villa è altrettanto importante.
 

Arredare la casa al lago: le tendenze

 
Se ti troverai ad avere una casa al lago da arredare, ma vuota, la cosa sarà in un certo senso più semplice.
Sì, perché potrai partire da zero e scegliere in toto lo stile nuovo, o quasi, che più ti piace e che magari il tuo architetto ti suggerisce. Ovviamente anche in questo caso, per arredare casa, dovrai tenere conto di eventuali elementi decorativi e di rivestimento già presenti.

Nelle ville Liberty è segno distintivo la pavimentazione vistosa, le colonne che spesso limitano la scelta di alcuni arredi importanti per metratura, le boiserie, ecc. Nel caso soprattutto di pavimenti pregiati sarà importante utilizzare arredi e complementi che almeno ne replichino una nuance, oppure meglio ancora se saranno in stile.
 
Nelle dimore sul lago già abitabili e complete di mobilio sarà un po' più complicato creare una personalizzazione profonda. Anche nel caso si opti per uno stile eclettico dovrai valutare bene eventuali modifiche e nuovi arredi.
In questo caso per non snaturare l'ambiente per renderlo più pratico, moderno e abitabile è sempre consigliabile affidarsi ad un architetto esperto e che già ha operato in case sul lago d'epoca.

 
Come accennato ci sono però delle tendenze specifiche, degli stili e degli arredi che ritornano spesso nelle case al lago, soprattutto in quelle già citate del Nord Italia. Di seguito ho voluto elencare alcuni topic/tendenze che potranno essere il giusto punto di partenza per un restyling o per lo studio di un nuovo arredo indoor e outdoor.
 

I colori tenui delle pareti 

Le case al lago, per antonomasia, hanno pareti dipinte con nuance neutre e chiare che ne enfatizzano ancora di più la luminosità.
Non solo, gli inverni sul lago sono spesso cupi e bui e questa scelta può rivelarsi strategica e anche pratica. Sì, perché inoltre ti sarà più facile sbizzarrirti con gli arredi e scegliendo anche tessili vivaci o dipinti molto colorati e vividi.
Vedrai che così facendo ti sarà pure più immediato, e low-cost, cambiare look alle stanze anche stagionalmente: basterà cambiare i tessili, scegliere nuovi suppellettili, ecc.
 
Il consiglio in più: se invece vuoi osare con nicchie o boiserie dipinte con tonalità scure e magari polverose utilizza poi arredi che siano opposti, cioè chiari e contrasto e magari replica le nuance scure solo su alcuni accessori o tessuti.
 

I pavimenti pregiati 

Un altro topic e tendenza nelle ville al lago è la presenza, o la scelta ex novo, di installare dei pavimenti pregiati.

Li trovi per lo più in cotto antico, in parquet massello, in ceramica e in graniglia di qualità. Spesso si trovano rosoni e mosaici rètro davvero spettacolari e posti sui pavimenti, nelle dimore più antiche hanno anche effigi di famiglie che vi hanno abitato in passato.

Se voi dare un'allure luxury, vintage o più moderno, allora opta sicuramente per rivestimenti altrettanto pregiati, scelti con cura e che possano accogliere la tua idea di arredamento.
 

Le colonne e le boiserie 

Come accennato tra le tendenze e i topic delle case sul lago, delle epoche più diverse, ci sono colonne, portanti o a parete dette lesene, ma anche boiserie. A questo proposito leggi il mio articolo dedicato alle boiserie moderne.
 

I tessili importanti e mai casuali 

Sì, un'altra tendenza nelle case al lago, rètro o nuove che siano, è l'utilizzo di tessuti di alta qualità che servono ad abbellire gli spazi e naturalmente a renderli pure più pratici.

Per esempio troverai, e puoi replicare: 
  • tendaggi realizzati con stoffe damascate o con trame tono su tono che sfiorano il pavimento e che sono pendant alle fodere di cuscini o dei sofà;
  • parure da letto pendant ad altri tessili nelle varie stanze;
  • tovaglie e tessili per la tavola che richiamano i pavimenti per trama e colore e che si ripetono nei vari ambienti della dimora.
Tra gli altri elementi di tendenza che dovresti utilizzare nell'arredo della tua casa al lago citiamo: 
  • tappeti scenografici, di tipo orientale o più moderno e geometrico;
  • pezzi di antiquariato, anche di modernariato o realizzati da artisti che ti piacciono, pure di zona;
  • cimeli di viaggio;
  • lampadari e le lampade raffinate come quelle in vetro di Murano, in ceramica o in vetro più contemporaneo e minimale nel design;
  • arredi e i complementi iconici, quelli che hanno fatto la storia del design internazionale.
 

Come arredare la casa al lago con l'aiuto di un professionista

 
Arredare la casa al lago è sicuramente un'esperienza gratificante ma al contempo impegnativa. Non tanto per la complessità dell'architettura indoor o dell'ampia metratura, ma per la progettazione che deve essere molto accurata e mai casuale.

Il consiglio è quello di farsi affiancare da un architetto professionista ed esperto in restyling o nell'arredamento di case importanti, d'epoca o moderne ma di pregio.

E per questo non per forza devi spendere una fortuna, anzi,  potrai avvalerti di una consulenza mirata e online che potrà fugare eventuali dubbi e portarti sulla strada giusta per un interior design da sogno.

Filippo Coltro
Filippo Coltro
Architetto e interior designer sono specializzato nella progettazione d'interni di residenze private.
Ho firmato progetti in tutto il mondo, da Hong Kong a Milano, da Padova a Venezia, tutti contraddistinti da una progettualità ricercata, attenta al particolare e alla tradizione, che sa coniugare il gusto della memoria estetica con quello della contemporaneità.
POST CORRELATI
28 giu 2021 Come arredare la casa al mare

Idee e utili consigli per arredare la casa al mare in modo originale….

Leggi articolo
28 nov 2021 Come arredare la casa in montagna

L’interior design della casa in montagna, giusto mix tra materiali della tradizione ed elementi moderni…

Leggi articolo
14 nov 2021 Come arredare casa: idee, regole e utili consigli

Tante idee e consigli per arredare casa nel migliore dei modi...

Leggi articolo
26 mag 2022 Arredare casa con pochi soldi: i segreti dell'architetto per spendere poco

I suggerimenti dell'architetto per arredare casa spendendo pochi soldi...

Leggi articolo
Disclaimer: alcune foto presenti nel blog sono tratte da Pinterest. I copyright rimangono sempre di proprietà di chi crea l'opera. Se c'è una foto che ti riguarda e che vorresti fosse rimossa, puoi scrivermi un messaggio utilizzando il form nei contatti.
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami