Rimodernare casa con pochi soldi: 10 consigli dell'architetto

20/09/2022 - Per rimodernare la tua casa non serve necessariamente l'acquisto di nuovi mobili e non dovrai obbligatoriamente modificare le pitture delle pareti o effettuare opere invasive e costose.
Grazie a piccoli stratagemmi, alcuni probabilmente nemmeno te li immagini, potrai dare un nuovo look ai tuoi ambienti domestici e ti sorprenderai per quante risorse tu abbia già a portata di mano.


In questo articolo ti svelerò in esclusiva in questa guida tutti i suoi trucchi per rendere ogni stanza ancora più bella, come conferirle nuova luce e personalità in pochi semplici step.

Ma quando pensare ad un restyling della casa?

Beh, le motivazioni che possono spingerti a farlo sono molteplici, per esempio:
  • potresti non sentirti più a tuo agio, magari trovi i colori, i tessuti, gli arredi scontati e non più affascinanti come quando li hai acquistati;
  • potresti esserti accorto che molti mobili e arredi li hai acquistati solo perché di moda in quel momento ma che, alla fine, non fanno per te;
  • ti sei accorto che la funzionalità e la fruibilità non è più quella che ti serviva quando hai arredato la casa, magari hai adottato un pet, oppure è nato un bebè, ecc. e le esigenze naturalmente si sono modificate;
  • hai iniziato a lavorare da casa in smart working e senti il bisogno di ricavare dello spazio per te che sia adeguato;
  • ti sei reso conto che nella tua casa manca qualcosa, magari la personalizzazione, questo succede se sei in affitto, o se hai acquistato un appartamento ammobiliato che per quanto ben fatto non senti al 100% tuo.


E se hai paura che il tuo budget sia troppo ridotto per rimodernare al meglio la tua casa sei nel posto giusto.

Capirai che non servono per forza illimitati euro, ma che con le giuste tecniche tutto potrà godere di una nuova allure.
Se invece vuoi acquistare mobili a prezzi scontati leggi il mio articolo sui siti di arredamento casa online.



Cambia la posizione dei mobili


Sono certo che tu non ci abbia mai pensato, ma basta spostare i mobili che hai già per dare un aspetto nuovo, più funzionale e scenografico ai tuoi ambienti domestici.
Tutto questo non ti costerà un centesimo, dovrai solo capire come ottimizzare ulteriormente lo spazio a disposizione senza rinunciare alla fruibilità e allo stile.

Qualche esempio pratico?
  • Sposta il divano e le poltrone verso il centro della stanza se questa è abbastanza ampia, vedrai che sembrerà più intima e accogliente;
  • sposta alcuni mobili da una stanza all'altra, potesti sorprenderti nel trovare particolarmente azzeccata una credenza in soggiorno piuttosto che in cucina;
  • utilizza una consolle da corridoio come toletta per il trucco in camera da letto, potrebbe rivelarsi un accessorio topic.

Ridipingi alcune pareti e mobili


Hai già sentito parlare di cromoterapia?

Si tratta di una disciplina per lo più olistica nella quale ogni colore ha particolari influenze sulla psiche e anche sul fisico.
D'altra parte non è una novità il fatto che le nuance della casa possono farti sentire, ad esempio più o meno a tuo agio, oppure "costretto", al contrario rilassato, ecc.

Sfrutta quindi il potere del colore e, perché no, occupati di recycling, cioè dai un nuovo look a vecchi mobili: oggi in commercio ci sono pitture specifiche (dette anche chalk-paint), facili da stendere e declinate in nuance eccezionali (puoi acquisatre le chalk-paint su Amazon).

Le più di tendenza?

Quelle dal finish matt, polveroso ma deciso e declinate nelle sfumature pastello come quelle del:
  • verde salvia;
  • verde vintage;
  • glicine;
  • rosa antico;
  • mandorla;
  • verde bizantino;
  • argilla;
  • grigio nuvola;
  • giallo fly fair;
  • blu royal.
Potrai ridipingere un'unica parete e conferirgli un colore affascinante, oppure optare per delle decorazioni, molto gettonate sono le righe verticali giocate su due tinte opposte o pastello.

Metti ordine ed elimina ciò che non serve


Avresti mai pensato che per rinnovare i tuoi ambienti bastasse mettere in ordine?

E invece sì, il decluttering è la disciplina che fa per te e che ti aiuterà a mantenere gli spazi fruibili, puliti e spaziosi.
Se ti rendi conto che hai troppe cose in giro e che molte non hanno un loro ricovero allora opta per degli arredi e dei complementi salva-spazio come scarpiere slim, tavoli e scrivanie a ribalta o a scomparsa.
Esistono anche intere cucine a scomparsa e dotate di tutto il necessario che si chiudono dentro ad armadi minimali e moderni, scelta ideale se abiti in una mansarda o in monolocale piccolo.

Utilizza un copridivano e i tessuti per ricoprire i cuscini


Per rimodernare un ambiente o un'intera casa potrai avvalerti anche dei soli tessuti.

Utilizza ad esempio un copridivano tinta unita e abbinaci dei cuscini fantasia che attireranno lo sguardo.
Al contrario sfrutta un copridivano colorato e originale e accosta dei cuscini tinta unita particolari, magari con frange, realizzati con juta, velluto, ecc.
Leggi la mia guida completa su come scegliere il copridivano.

Ci sono veramente infinite alternative e anche scegliere dei tendaggi adeguati può fare la differenza, non solo in termini estetici ma anche di privacy e comfort. Un'idea assolutamente da copiare è quella di utilizzare due diversi tessuti, uno leggero e uno più pesante da accostare e rispettivamente nelle tonalità chiare e scure.

Cambia le maniglie a porte e finestre


Hai mai pensato di cambiare le maniglie alle porte e alle finestre?

Sì, è un trucchetto semplice ma che in realtà può davvero dare grandi soddisfazioni in termini estetici.
Non solo, potrai anche cambiare le placche degli interruttori, oggi in commercio ne trovi davvero di infinite tipologie anche se i più belli hanno costi spesso medio-alti.
E poi non dimenticare i pomelli degli armadi e dei cassetti, anche questi possono essere sostituiti con prodotti minimali e iper moderni o, al contrario, dal mood artigianale e più originale (scegli i pomelli più belli su Amazon).

Inserisci uno specchio nella giusta posizione


Perché non utilizzare uno specchio per dare nuova luce alla tua casa?

Ecco qualche consiglio pratico:
  • scegli specchi che possano decorare e ravvivare la casa donando anche maggiore luminosità;
  • opta per un modello medio-ampio oppure per una serie di piccoli specchi da abbinare tra loro;
  • stai attento a ciò che riflette il tuo specchio, è meglio sempre sia opposto ad una finestra per far sembrare più ampio lo spazio indoor;
  • lo specchio grande può essere abbellito da una cornice in legno e poggiato direttamente in terra, ovviamente assicuralo al meglio per evitare che cada;
  • acquista specchi rètro o nei negozi delle pulci e crea decorazioni particolari, a muro o su credenze e mobili.
Per saperne di più leggi la mia guida su come arredare casa con gli specchi.

Utilizza le piante per arredare la casa


Un altro trucco low cost per dare agli ambienti domestici, e non solo, un'allure fresco, scenografico e accogliente è quello di utilizzare le piante.

Se hai un discreto pollice verde acquista specie vere, piccole e non troppo onerose se il budget è limitato (forse non sai che puoi acquistare le piante vere su Amazon e riceverle comodamente a casa tua).

Al contrario scegli piante tropicali molto grandi e caratteristiche come la Monstera, oggi sdoganatissima ovunque, anche sulle stampe delle carte da parati di ultima generazione.

Se invece hai poco tempo da dedicare alle piante e non sai nemmeno da dove iniziare acquista quelle artificiali, ne trovi di iper realistiche anche a prezzi contenuti, oppure scegli fiori e piante stabilizzate.

Leggi la mia guida su come arredare casa con le piante.

Rinnova l'illuminazione


Chi si appresta a rimodernate gli ambienti indoor di casa di sovente tralascia l'illuminazione.

In realtà potrai dare in tutti i sensi nuova luce allo spazio, ecco come fare:
  • usa un lampadario scenografico, anche dal mood opposto a quello di casa, purché sia proporzionale alla grandezza della stanza;
  • se ti va replica lo stesso punto luce nelle diverse stanze, magari scegli finish diversi oppure dimensioni;
  • non limitarti ad un solo punto luce, il lampadario perfetto ma devono essere aggiunti anche altri elementi diretti, ad esempio delle abat-jour, delle piantane, delle strisce a led nei punto focali, ecc.

Sostituisci le tende alla finestre


Come già accennato le tende sono indispensabili e soprattutto se le hai scelte in modo superficiale ti consiglio di cambiarle, o di accostarle ad altri tessuti. Cambiando tessuti e colori delle tende trasformerai gli ambienti di casa davvero con pochi soldi.

Ho  realizzato per te un articolo dedicato alle tende moderne dove potrai conoscere tutto quello che c'è da sapere sull'argomento.

Inserisci e posiziona correttamente i complementi d'arredo


Uno stratagemma per ammodernare la casa spendendo poco è cambiare alcuni complementi decorativi o inserire complementi d'arredo di design.

Per esempio:
  • al posto di un tavolino basso da fumo anonimo scegli un oggetto più personale, un baule dei nonni, un pallet da te ristrutturato, ecc.;
  • inserisci una nuova lampada al posto di quella vecchia, oppure acquistane una nuova e aggiungila all'assetto luminoso;
  • appendi una nuova stampa alla parete, oppure decorala con la tappezzeria 3D;
  • cambia i comodini e scegli qualcosa di alternativo con una pila di libri, uno sgabello, delle mensole slim, ecc.

Filippo Coltro
Filippo Coltro
Architetto e interior designer sono specializzato nella progettazione d'interni di residenze private.
Ho firmato progetti in tutto il mondo, da Hong Kong a Milano, da Padova a Venezia, tutti contraddistinti da una progettualità ricercata, attenta al particolare e alla tradizione, che sa coniugare il gusto della memoria estetica con quello della contemporaneità.
POST CORRELATI
26 mag 2022 Arredare casa con pochi soldi: i segreti dell'architetto per spendere poco

I suggerimenti dell'architetto per arredare casa spendendo pochi soldi...

Leggi articolo
30 gen 2022 Come ristrutturare casa con pochi soldi: idee e consigli dell'architetto

Tante idee e consigli per ristrutturare casa spendendo pochi soldi...

Leggi articolo
28 dic 2020 Rimodernare una casa vecchia: 10 consigli dell'architetto

Segui i consigli dell’architetto per rimodernare la tu vecchia casa…

Leggi articolo
22 apr 2022 Ristrutturare casa in poco tempo: i consigli dell'architetto

I consigli dell'architetto per riuscire a ristrutturare casa in tempi brevi...

Leggi articolo
Disclaimer: alcune foto presenti nel blog sono tratte da Pinterest. I copyright rimangono sempre di proprietà di chi crea l'opera. Se c'è una foto che ti riguarda e che vorresti fosse rimossa, puoi scrivermi un messaggio utilizzando il form nei contatti.
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami