Ristrutturare una casa in centro storico

12/02/2020 - Le case in centro storico sono spesso sottoposte a dei vincoli che possono limitare i possibili interventi di ristrutturazione possibili. Ecco tutto quel che devi sapere prima di procedere con i lavori per ristrutturare casa in centro storco.

Le ristrutturazioni da eseguirsi all’interno del centro storico della città erichiedono una serie di attenzioni ed accorgimenti dovuti alle caratteristiche degli immobili stessi e alla alle problematiche di cantiere dovute alla loro posizione. In sintesi le principali valutazioni:

  1. Caratteristiche e vincoli della casa da ristrutturare.
  2. Valutazione delle strutture e possibili interventi di consolidamento.
  3. Materiali e finiture di particolare pregio da conservare e restaurare.
  4. Interventi sugli impianti e sull’involucro edilizio per efficientamento energetico.
  5. Valutazioni logistiche relative al cantiere (accesso, possibilità di carico e scarico, ecc.)


Cosa devi sapere prima di ristrutturare casa in centro storico

Quando decidi di ristrutturare casa l'entusiasmo che provi all'idea di vivere in un nuovo ambiente può essere esaltante, ma prima di ogni intervento devi confrontarti con i limiti burocratici imposti dalla situazione.
I vincoli, a cui la tua abitazione è sottoposta, possono essere molteplici. Si va dall'impossibilità di modificare le facciate esterne a quella di apportare cambiamenti alla conformazione dell'abitazione e ai materiali in uso per le pavimentazioni o i rivestimenti delle pareti.
Ci sono infatti appartamenti di interesse storico su cui è possibile intervenire in maniera incisiva e altri che vengono invece accuratamente preservati da quasi tutte le possibili modifiche sia esterne che interne.
La prima cosa da fare è consultare un esperto del settore nel ristrutturare casa. Una prima consulenza potrà già evidenziare quali sono i limiti più stringenti del caso e riservare inoltre piacevoli sorprese in merito alla fruizione di possibili incentivi alle ristrutturazioni.
Alcuni normative sia di livello nazionale che locale possono infatti consentire l'accesso a sgravi fiscali e bonus di varia natura per chi ammoderna un appartamento.



Efficientamento energetico e design di interni

Le ristrutturazioni possono essere eseguite per due motivi:
  • perché necessarie al buon funzionamento della casa,
  • perché si desidera una riorganizzazione degli ambienti.
Attualmente, anche nelle zone maggiormente sottoposte a vincoli, è tipicamente consentito un lavoro volto all'efficientamento energetico e spesso è riconosciuto un bonus in tal senso, anche in edifici storici.
Diverso è il caso di chi vuole dare un nuovo assetto all'abitazione. Talvolta si vuole costruire o buttar giù una parete per fondere o dividere due stanze o, in appartamenti antichi, l'altezza di ogni vano è tale da far desiderare la costruzione di un soppalco per ricavare un nuovo vano.
Queste modifiche strutturali non sempre sono possibili sia per legge che per ragioni strutturali. Frequentemente, ad esempio, gli edifici in centro storico sono in muratura e le pareti che si vorrebbero eliminare potrebbero svolgere una funzione portante e non meramente divisoria.
Anche per questi aspetti il parere di un esperto si rivelerà indispensabile per decidere come procedere sia per garantire la tenuta strutturale sia per agire nel rispetto della legge.

Autorizzazioni e bonus come richiederli

Per un edificio storico è possibile che i lavori di ristrutturazione siano soggetti a uno speciale iter burocratico. Analogamente, per accedere ad eventuali agevolazioni fiscali per ristrutturazioni, sarà necessario agire con il massimo rigore nell'espletamento di tutte le pratiche burocratiche connesse alle ristrutturazioni.
L'unico modo per gestire tutte queste fasi è delegarle ad un architetto professionista. Sarà sua cura innanzitutto prendere tutte le informazioni del caso per stabilire con certezza quali sono i vincoli del proprietario e quanto è ampia la libertà di apportare modifiche all'appartamento. Inoltre si occuperà personalmente del corretto disbrigo sia degli iter necessari ad ottenere le necessarie autorizzazioni sia di quelli volti ad accedere a tutti gli incentivi spettanti per ristrutturare casa in centro storico.
POST CORRELATI
10 lug 2019 Ristrutturare una casa d'epoca

Accorgimenti e considerazioni che è necessario fare per ristrutturare una casa d’epoca nel migliore dei modi…

Leggi articolo
07 nov 2019 Quando ristrutturare casa

Ristrutturare casa senza commettere errori e sprecare risorse…

Leggi articolo
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami