Ristrutturazione di un appartamento

29/09/2017 - La progettazione accurata di un intervento di ristrutturazione ti consente di realizzare ciò che hai sempre sognato, ecco perché affidarsi a un architetto per ristrutturare l’appartamento.

Ristrutturare appartamento affidandosi all'architetto
 

La decisione di ristrutturare un appartamento viene presa in diversi casi. Potresti vivere da anni nella tua casa e hai deciso che è tempo di ammodernarla, potresti dover entrare in un'abitazione che per te è nuova o ancora potresti voler realizzare un intervento per rendere la struttura più appetibile e concederla poi in affitto o venderla.
In ciascuno di questi casi potresti avere in mente delle soluzioni diverse da sottoporre all’architetto per la ristrutturazione.
Se infatti chi già vive ogni giorno gli spazi della la casa ne conosce virtù e limiti e ha quindi le idee abbastanza chiare su cosa vorrebbe cambiare, chi entra per la prima volta in un appartamento potrebbe commettere più facilmente degli errori di valutazione.
In ogni caso ciò che pensi di voler fare deve incontrare la reale fattibilità, per questo c'è bisogno di un architetto esperto che ascolti le tue esigenze e sia in grado di aiutarti nelle scelte. Ti consiglio di prestare molta su come scegliere l’architetto, in modo da individuare la persona giusta in grado di soddisfare al meglio le tue esigenze.

Lasciati guidare da un architetto nella valutazione delle tue esigenze

La ristrutturazione di un immobile è un'attività impegnativa e costosa, per questo, una volta realizzata, le scelte compiute non si potranno cambiare senza andare incontro a nuove spese e a grandi fatiche.
I meno esperti in fase di progettazione commettono l'errore di ristrutturare l'appartamento, senza la consulenza dell’architetto, in base ad esigenze troppo temporanee. Se ad esempio hai una famiglia con bambini non puoi progettare gli spazi tenendo conto solo degli attuali bisogni dei tuoi figli, ma ti sarà utile pensare che cresceranno in fretta e in pochi anni i loro bisogni non saranno più quelle.
Una prima consulenza con un architetto ti aiuterà anche in questo tipo di valutazioni.
Un professionista ti aiuta a individuare i futuri bisogni della tua famiglia e ti guida verso le soluzioni più appropriate.

Un architetto per restare nei limiti di spazio e budget

Potresti accorgerti che il più grande problema in fase di ristrutturazione è spesso quello di conciliare i tuoi sogni con la ristrettezza degli spazi e con i limiti del budget.
Purtroppo se tutti siamo bravi a immaginare la casa dei nostri desideri lo siamo un po' meno a iindividuare come procedere alla concreta realizzazione a costi contenuti.
Anche in questo caso, ristrutturare un appartamento affidandosi all’architetto,  aggiornato e attento alle soluzioni più innovative può davvero fare miracoli, soprattutto se ti farai seguire dall’architetto anche per arredare casa.
Negli ultimi anni il mondo dell'interior design ha dovuto adeguarsi alle più moderne esigenze. Arredi modulari consentono di compattare in poco spazio tutto ciò che occorre in una casa e così, sempre più spesso, in pochi metri quadri sono presenti tutti gli accessori utili.
In fase di consulenza farai bene a esporre anche i tuoi limiti di budget.
Nel campo delle ristrutturazioni i costi possono essere molto variabili e concordare fin da subito il perimetro entro cui muoversi velocizzerà notevolmente la fase di progettazione.

Affida la direzione dei lavori ad un occhio esperto

Quando la progettazione è ultimata è tempo di realizzare ciò che si è immaginato.
Purtroppo disegnare su carta è molto diverso dall'eseguire concretamente i lavori. In questa fase è fondamentale che gli operai siano attentamente supervisionati da un occhio esperto e da una figura professionale in grado di suggerire immediatamente soluzioni tecniche nel caso in cui si verificassero problemi nelle fasi realizzative. Ecco perché affidarti ad un architetto per la ristrutturazionei dell’appartamento sarà una mossa vincente per avere un valido supporto in ogni fase, con particolare attenzione alla direzione dei lavori.



Esempio progetto di ristrutturazione appartamento



Questo capitolo racconta la ristrutturazione di un appartamento situato nel centro storico della città di Padova; situato all’ultimo piano di un palazzo quattrocentesco è stato ristrutturato completamente, definendo una nuova struttura distributiva e spaziale.
Questo progetto di ristrutturazione  è stato pensato e realizzato secondo 4 punti cardine che ne hanno guidato ogni scelta stilistica e funzionale:

  1. marcato contrasto fra l’involucro edilizio originario e la nuova architettura interna;
  2. conservazione della struttura originaria con nuove valorizzazioni;
  3. riqualificazione dell'edificio;
  4. vivace e armonico accostamento delle presenze originarie con i nuovi elementi contemporanei quali vetro e acciaio.

Interventi di ristrutturazione eseguiti

La ristrutturazione appartamento a Padova ha previsto la demolizione delle tramezze esistenti e del controsoffitto, riportando a vista l’orditura del tetto con le quattro maestose capriate.

Si è così creato un unico grande volume all’interno del quale si avvicendano “gli ambienti” della casa. Tra le falde del grande tetto in legno si posiziona un soppalco che, senza intaccare la struttura originaria, offre suggestive prospettive. Proprio per questa sua dote che concilia riflessione e creatività è stato destinato all’uso di studio. 



Cucina e soggiorno sono comunicanti, consentendo una fluidità degli spazi segnata dalla continuità dei due ambienti, che, separati da una vetrata a scomparsa, possono vivere autonomamente oppure uno nell’altro.

La zona notte, diametralmente opposta alla cucina, ha dimensioni più raccolte con ambienti intimi, destinati ad apparire solo su invito.

Più in alto, tra i tetti, si colloca la grande terrazza, interamente pavimentata in doghe di teak e con doppio accesso: raggiungibile direttamente dal soppalco o dalla zona giorno attraverso una scala esterna. Dalla terrazza si può vedere l'antico osservatorio astronomico di Padova.

Gestione dei volumi appartamento

L’intervento di ristrutturazione ha consentito una moltiplicazione dei volumi e la casa è passata da una struttura con 1 zona giorno, 1 cucina, 2 camere da lette, 2 bagni ad una distribuzione che consente di avere i seguenti ambienti:
  • 1 cucina
  • 1 soggiorno
  • 1 studio
  • 3 camere da letto
  • 4 bagni
  • 1 terrazza abitabile
Il tutto si è reso possibile grazie ad un profondo e radicale intervento di ristrutturazione che ha comletamente rivoluzionato l'impianto della precedente ristrutturazione risalente agli anni 70.

Analisi storica e stratigrafica dell'appartamento

Prima di procedere con l'intervento di ristrutturazione appartamento è stato necessario conoscere la storia del fabbricato oggetto d’intervento, capire le trasformazioni che ha subito nel corso dei secoli fino ad arrivare a conoscere il suo impianto originario.

Si è eseguita un’attenta lettura del fabbricato direttamente in loco che ci ha consentito (anche tramite saggi mirati) di comprenderne le sue trasformazioni mediante l’analisi stratigrafica e filologica.

Dopo la prima fase diagnostica e la stesura del progetto di ristrutturazione si sono effettuati i primi lavori di consolidamento strutturale.
Particolare cura è stata prestata alla parte impiantistica per adeguare il fabbricato alle nuove esigenze utilizzando le più moderne tecnologie.
Si sono il più possibile conservati tutti gli elementi e materiali che contribuiscono a caratterizzare il fabbricato mantenendo e valorizzando il fascino che possiede un edificio di quest'epoca.

L'intervento ha creato un marcato contrasto fra l’involucro edilizio originario, che caratterizza i palazzi storici della città di Padova, e la nuova architettura realizzata al suo interno; conservare l’antica struttura ed esaltarne le presenze originarie rendendo facilmente riconoscibili i nuovi elementi contemporanei inseriti al suo interno caratterizzati dall’uso di materiali quali vetro e acciaio.

Vedi il lavoro completo >>

Filippo Coltro
Filippo Coltro
Architetto e interior designer sono specializzato nella progettazione d'interni di residenze private.
Ho firmato progetti in tutto il mondo, da Hong Kong a Milano, da Padova a Venezia, tutti contraddistinti da una progettualità ricercata, attenta al particolare e alla tradizione, che sa coniugare il gusto della memoria estetica con quello della contemporaneità.
POST CORRELATI
03 gen 2019 Come ristrutturare un appartamento degli anni '50

Pur mantenendo un fascino tutto loro, gli appartamenti risalenti agli anni ‘50 sono considerati ormai poco funzionali…

Leggi articolo
04 apr 2017 Costo di ristrutturazione di un appartamento

Nel caso di ristrutturazione di un'abitazione è bene rivolgersi ad un architetto in grado di seguirti in tutte le fasi. A titolo esemplificativo ti racconto i principali interventi necessari per ristrutturare casa...

Leggi articolo
05 feb 2019 Ristrutturare un appartamento stile liberty

Ristrutturare un appartamento in stile Liberty, riuscendo a conferirgli una forte connotazione estetica ed eleganza…

Leggi articolo
06 giu 2017 Ristrutturazione di un appartamento anni '70

Ti racconto il restyling di un appartamento degli anni '70 a Jesolo eseguito dal mio Studio che ne ha curato la progettazione degli interni...

Leggi articolo
29 set 2017 Ristrutturazione di un appartamento

Un significativo esempio di ristrutturazione di un appartamento situato in un palazzo storico situato a Padova. Si è definita una nuova struttura distributiva e spaziale che valorizza le preesistenze e tiene conto delle esigenze del committente...

Leggi articolo
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami