Arredare una casa in campagna

01/04/2019 - Hai deciso di lasciare il caos della città per andare a vivere in mezzo alla natura, ma non hai nessuna idea di come arredare una casa in campagna immersa nel verde e anche un po’ isolata?
Di seguito ti svelo tutto quello che c’è da sapere per arredare con fascino la tua casa.

Elementi tradizionali assieme ad elementi moderni

Per gli interni della casa di campagna puoi decidere di mantenere alcuni elementi spiccatamente tradizionali e inserire altri più moderni o adottare uno stile rigorosamente shabby chic o country.
Oltre al tuo gusto personale, nell’arredare una casa in campagna, devi considerare come prima cosa le caratteristiche dell’immobile sul quale vai ad intervenire rispettandone il fascino e la sua storia.
Tutte le case di campagna, se non sono state costruite in tempi recenti si caratterizzano per i soffitti alti con travi in legno, i muri in pietra o i piani di lavoro costruiti con materiali di recupero e poco rifiniti.

Le nuove tendenze dell'interior design suggeriscono di lasciare gli elementi più vetusti e classici e di abbinarli con mobili o complementi di arredo più moderni. Ad esempio, un antico arco in pietra può essere la nicchia perfetta per installare un comodo divano in pelle di colore bianco o nel bagno al posto del solito piano in ceramica puoi installare dei lavabi con piano d'appoggio in pietra naturale o in legno.
La mescolanza degli stili, per arredare una casa in campagna, è particolarmente indicata in cucina dove puoi realizzare dei tradizionali piani di lavoro in pietra e allo stesso tempo inserire degli elettrodomestici di ultima generazione anche  se si tratta di una cucina realizzata in muratura.

Il materiale più adatto

Il legno: resistente, accogliente, caldo e pratico

Per una casa di campagna non si può assolutamente rinunciare all'acquisto di complementi di arredo in legno, un materiale sicuramente adatto per contesti abitativi arredati in stile rustico o country chic.
In una cucina o in una zona living arredata in stile country chic bisogna assolutamente inserire un tavolo in legno con sedie abbinate, magari ricavato da un vecchio albero o assemblato con le travi recuperate da un antico caseggiato rurale. Il legno può essere inserito anche in bagno, per creare atmosfere calde e rilassanti.
Ad esempio, per rendere il tuo bagno più moderno e funzionale puoi decidere di costruire una sauna o un bagno turco o privilegiare lo stile zen, con ampie vetrate sulla campagna circostante ed enormi vasche da bagno free standing.




Stili per arredare la casa in campagna

Per l'arredamento di una in campagna puoi decidere per uno stile shabby, più classico o di optare per uno stile decisamente moderno. Qualsiasi sia la tua scelta ti consiglio di valorizzare sempre al massico gli elementi originari della casa.


Lo stile shabby chic e l’arte del riciclo

Una casa di campagna, a differenza di quelle di città deve essere ricca di oggetti e complementi di arredo particolari e unici che catturino l'attenzione degli ospiti. Nell’arredare una casa di campagna non è necessario essere troppo formali e precisi, quindi si possono collocare poltrone imbottite con plaid multicolori, tappeti grandi e circolari a pelo lungo come quelli delle case delle nonne, sgabelli ricavati da tronchi, ecc.
L'arredamento di una casa di campagna può essere incasellato nello stile shabby chic che privilegia l'utilizzo di arredi recuperati che vengono poi restaurati e riutilizzati. Se a casa hai delle vecchie valigie in tessuto o addirittura in cartone, queste potrebbero diventare dei comodini o addirittura delle consolle per l'ingresso.
Le vecchie sedie in ferro battuto poi possono essere recuperate, riverniciate di bianco e rivestite con cuscini dalle stampe floreali. Per arredare la tua casa di campagna non servono arredi troppo costosi o di design, ma serve soprattutto creatività, capacità di abbinare elementi moderni con quelli classici, mescolare gli stili senza aver paura di osare e soprattutto rendere gli ambienti confortevoli e accoglienti.

Lo stile moderno

Qualora il tuo gusto sia orientato verso una  casa di campagna con arredamento moderno, è possibile trovare il giusto compromesso tra passato e presente.
Per evitare risultati estetici banali se si opta per lo stile moderno è bene avere le idee chiare: involucro classico che valorizza gli elementi originari con l’inserimento al suo interni di arredo ultra minimale ricco di oggetti e mobili di design.
Pochi e semplici elementi d’arredo dal forte impatto, dove i pochi oggetti presenti esaltano  l’anima e il carattere della casa e della sua struttura mettendo in rilievo, pavimenti in cotto e legno, le murature in mattoni, gli archi in pietra e i soffitti con travature a vista.
Mantenere dunque il calore e l’atmosfera tipica con un’impostazione decisamente moderna.
Per il living è bene orientarsi per dei grandi divani in lino bianco disposti attorno al grande camino in pietra. La cucina in acciaio ultra moderna, in contrasto con i vecchi mattoni crea un contrasto di grande effetto.
Per la zona notte si può optare per letti in tessuto color pastello abbinati ad armadi e comodini minimali.
Nell’arredo in stile moderno non dovranno mancare oggetti di design e opere d’arte dal colore acceso abbinate a lampade contemporanee.




Cosa devi sapere per arredare un casa in campagna

Ci sono elementi fondamentali per arredare in maniera coerente una casa di campagna, ecco alcuni utili suggerimenti:

  1. La cucina è il cuore di una casa di campagna, assicurati sia inondata di luce naturale e soprattutto che l’organizzazione dell’arredo consenta di godere del verde della campagna che circonda la casa.
  2. Il caminetto è un elemento d’arredo che non può assolutamente mancare in grado di creare un’atmosfera magica. Se possibile è bene prevederne uno in cucina, in salotto e magari anche nella stanza da letto.
  3. Le pareti in mattoni a vista, meglio se originari, conferiscono fascino e naturalità agli ambienti esaltando la peculiarità della casa di campagna.
  4. La zona notte di grande charme dovrà ricordare le camere da letto delle case di campagna di un tempo, con qualche mobile recuperato e luci posizionate nei punti giusti per creare un'atmosfera rilassante e soffusa.
  5. Valorizzare nicchie ed archi esistenti per garantire unicità agli ambienti; le nicchie possono essere facilmente trasformate in librerie o piccoli mobili contenitori.
  6. Oggetti e mobili di recupero non possono assolutamente mancare nell’arredamento di una casa di campagna; oggetti originari della casa o acquistati in qualche mercatino di antiquariato locale. Sono questi i dettagli che fanno la differenza.
  7. Materiali come legno e pietra acquistano ancora più valore se usati in ambienti come la stanza da bagno, magari abbinati a sanitari e complementi dal design moderno.
  8. Luce naturale e vedute sul giardino circostante sono un elemento che permette di godere appieno la casa sia nella stagione estiva che nelle fredde giornate invernali.
  9. Lo spazio all’aperto costituito dal portico è un altro degli elementi irrinunciabili per godere la casa di campagna, pranzare all’aperto e rilassarsi. Dovrai arredarlo in maniera coerente con l’interno della casa e non dovranno mancare complementi d’arredo come vasi in terracotta, mobili in legno e candele.

Che si tratti di una casa nuova, o del recupero di una vecchio casolare il consiglio migliore per arredare una casa in campagna è quello di rivolgerti all’architetto che sarà in grado, in base alle tue esigenze, di raggiungere il miglio risultato possibile.


Filippo Coltro
Filippo Coltro
Architetto e interior designer sono specializzato nella progettazione d'interni di residenze private.
Ho firmato progetti in tutto il mondo, da Hong Kong a Milano, da Padova a Venezia, tutti contraddistinti da una progettualità ricercata, attenta al particolare e alla tradizione, che sa coniugare il gusto della memoria estetica con quello della contemporaneità.
POST CORRELATI
30 gen 2018 Come arredare casa

L'arredamento contemporaneo si propone di realizzare ambienti adatti allo stile di vita di chi gli abita che riflettono i loro gusti…

Leggi articolo
05 lug 2019 Arredare casa anni '50

Gli anni '50 hanno caratterizzato una vera e propria svolta. L'arredamento e il design di interni sono stati tra gli elementi più impattati da questo cambiamento…

Leggi articolo
14 ott 2019 Arredare casa in centro storico

Arredare casa in centro storico con uno stile sobrio ed elegante nel rispetto dell’esistente…

Leggi articolo
20 mag 2021 Arredare casa in stile minimal: quali colori, materiali e mobili utilizzare

Scopri come progettare ed arredare la tua casa con uno stile minimal, caratterizzato da linee pulite e colori sobri…

Leggi articolo
20 feb 2020 Come arredare gli interni di una villa

Tanta luce e grandi ambienti sono la caratteristica che distingue il progetto d’arredo di una villa…

Leggi articolo
Hai in mente un nuovo progetto? Contattami